Progetti finanziati

POR_FESR_2014-2020_regione_veneto

POR FESR 2014-2020 Regione Veneto – Anno 2020 Asse 1 Azione 1.1.4 – DGR n.822 del 23 giugno 2020.
Azione 1.1.4 “Sostegno alle attività collaborative di R&S per lo sviluppo di nuove tecnologie sostenibili, di nuovi prodotti e servizi”
Titolo del progetto: ECODESING E RICICLO DI DPI IN UNA FILIERA INDUSTRIALE CIRCOLARE (acronimo EcoDPI)
RETE INNOVATIVA REGIONALE proponente il progetto: VENETO GREEN CLUSTER (riconosciuta con DGR n. 54 del 27/01/2017)
Sostegno finanziario complessivo: 2.029.972,00 € su una spesa ammissibile di 2.999.460,00 €.
Sostegno finanziario riservato a Crossing srl: 29.531,25€ su una spesa ammissibile di 42.187,50 €.

Finalità del Progetto:

Il progetto ha come obiettivo generale la valorizzazione dei rifiuti provenienti dall’uso di dispositivi di protezione individuali, anche di uso sanitario.

L’obiettivo viene perseguito studiando le fasi chiave di una potenziale filiera circolare per la produzione di tali dispositivi (acquisizione della materia prima e preprocessi, produzione, utilizzo, fine vita), focalizzando l’attenzione sui seguenti obiettivi specifici:

(i) definizione di un modello produttivo sostenibile di produzione e gestione di DPI che, nel contesto della pandemia COVID19, ha chiaramente denunciato la sua assenza

(ii) integrazione di competenze specifiche e capacità produttive ora frammentate e disperse nel territorio

(iii) produzione di nuova conoscenza (su temi di maggior valore quali: ecodesign, materiali rigenerativi, gerarchia dei rifiuti) trasferibile in diversi ambiti applicativi e altre filiere produttive

(iv) applicazione dei principi di economia circolare in una filiera produttiva integrata territoriale, in accordo al Circular Economy Action Plan promosso dalla UE al fine di accelerare la transizione indicata dall’European Green Deal.

Evidentemente lo studio metterà in chiaro le criticità e le specifiche opportunità rispetto allo stato dell’arte delle conoscenze e delle tecnologie industriali realmente applicabili, con l’obiettivo finale di indicare specifici ambiti ove è conveniente un investimento industriale nel breve, medio e lungo termine.

Per maggiori informazioni: Veneto Green Cluster

 

BANDO BREVETTI + 2019 – Decreto Direttoriale 26 Novembre 2019 – Asse III – Competitività PMI 

Progetto di valorizzazione relativo al nostro brevetto italiano “INNOVATIVI AGENTI CONCIANTI PER LA PRODUZIONE DI CUOIO ALTAMENTE STABILIZZATO” concesso in data 15/05/2017.

Finalità del Progetto: 

I servizi richiesti nel piano coprono alcuni dei momenti strategici per lo sfruttamento della proprietà intellettuale:
a) Analisi di mercato individuando minacce e opportunità; 
b) Creazione della strategia; 
c) Definizione delle attività operative e degli strumenti per cogliere le opportunità. 

Durata del progetto: dal 01/02/2020 al 31/07/2021

Sostegno finanziario concesso:  38.200 € su spesa ammissibile di 47.750 €

POR_FESR_2014-2020_regione_veneto

POR FESR 2014-2020 Regione Veneto – Anno 2017 Asse 1 Azione 1.1.4

Azione 1.1.4 “Sostegno alle attività collaborative di R&S per lo sviluppo di nuove tecnologie sostenibili, di nuovi prodotti e servizi”

Titolo del progetto: SISTEMI AVANZATI PER IL RECUPERO DEI RIFIUTI (acronimo SARR)

RETE INNOVATIVA REGIONALE proponente il progetto: VENETO GREEN CLUSTER (riconosciuta con DGR n. 54 del 27/01/2017)

Finalità del Progetto:

  • Realizzare una piattaforma collaborativa fondativa e sostanziale per lo sviluppo del programma di Veneto Green Cluster;
  • Dimostrare l’ampiezza degli ambiti di ricerca e innovazione che possono essere affrontati potenzialmente dalla RIR, conducendo a fattor comune le informazioni oggi disseminate in moltissimi ambiti e contesti nazionali o internazionali, quale prerogativa per ogni iniziativa credibile e sistemica nel settore;
  • Dimostrare con casi concreti e industrializzabili, come il processo di ricerca e sviluppo trova sintesi in una collaborazione proattiva tra Aziende e Università, verificabile con risultati puntuali e oggettivi, che dovranno essere raggiunti nel corso del triennio di durata del progetto, quindi pubblicati e disseminati;
  • Validare scientificamente, sempre attraverso casi concreti e significativi, la piattaforma collaborativa tecnologica, con progetti di ricerca di diverso livello di “innovatività”.

Durata del Progetto: dal 7/11/2017 al 31/03/2021.

Sostegno finanziario concesso: richiesto un contributo pari a 2.640.145,87 € su una spesa pari a 4.553.194,78 €.

links:

POR FESR 2014-2020 Regione Veneto – Anno 2017 Asse 1 Azione 1.1.2

Azione 1.1.2 “Sostegno per l’acquisto di servizi per l’innovazione tecnologica, strategica, organizzativa e commerciale delle imprese”

Titolo del progetto: IMPLEMENTAZIONE DI IMBALLAGGI ATTIVI AD ALTA SOSTENIBILITÀ

Descrizione: I servizi richiesti ad Aries srl permetteranno di validare l’innovazione con una serie di test sull’efficacia del processo per la produzione di innovativi imballaggi attivi con tecnologia ACL. Aries srl con la sua consulenza è in grado di aiutare Crossing a convalidare e valorizzare la propria tecnologia portandola ad un maggior grado di maturità in previsione di brevettare il processo e quindi passare alla produzione industriale (Smart Agrifood).

Obiettivi: validazione mediante test microbiologici svolti da Aries srl di metodi per la produzione di imballaggi attivi.

Risultati: I test microbiologici condotti da Aries srl hanno evidenziato un blocco completo della crescita di S. aureus entro le 4 ore di analisi nei campioni trattati con Nisina-NaCl. Sarà opportuno fare delle valutazioni di rilascio dell’antimicrobico in esame dagli imballaggi attivi ad alta sostenibilità di Crossing.

Sostegno finanziario concesso: il progetto è stato finanziato per un importo di € 7.500,00 su una spesa ammissibile di € 10.000,00.

POR FESR 2014-2020 Regione Veneto – Anno 2017 Asse 1 Azione 1.1.1

Azione 1.1.1 “Sostegno a progetti di ricerca alle imprese che prevedono l’impiego di ricercatori (dottori di ricerca e laureati magistrali con profili tecnico-scientifici) presso le imprese stesse”

Titolo del progetto: RICERCA INDUSTRIALE PER LO SVILUPPO DI NUOVI AGENTI CONCIANTI

Sostegno finanziario concesso:  € 36.375,00 su una spesa ammissibile di € 48.500,00.

Descrizione: La ricerca industriale per l’impiego di nuovi agenti concianti ha portato all’introduzione di una tecnologia sostenibile ed economicamente competitiva, che permette alle industrie conciarie di introdurre una tecnologia per la produzione di cuoio “green”.

Obiettivi: i principali obiettivi progettuali erano:
• validazione della qualità del processo e del prodotto
• report delle criticità per l’integrazione tecnologica
• report dell’analisi di costi e benefici

Risultati raggiunti: Il presente progetto ha permesso di consolidare alcune importanti aspetti legati alla produzione e impiego dei prodotti societari (ACL) per il settore concia. La ricerca industriale ha confermato la validità di questa tecnologia per l’impiego di ACL come agenti concianti sostitutivi del cromo. In particolare, l’impiego di ACL è stato validato per diverse tipologie di pellami (ovini, bovini) e per diversi settori applicativi (abbigliamento, automotive). L’impatto complessivo del processo è stato validato da un punto di vista ambientale e della sostenibilità economica. Riguardo quest’ultimo aspetto è emerso che, nonostante gli ACL abbiano costi più elevati rispetto al Cromo, possono essere più ragionevolmente comparati ad altri prodotti commerciali come i tannini sintetici o naturali. In tutti i casi il processo complessivo ha un impatto ambientale e costo di gestione dei reflui industriali notevolmente inferiore. Nel complesso la tecnologia ACL, in base a quanto verificato in questi 12 mesi di svolgimento del progetto, è risultata economicamente sostenibile rispetto ai tannini e anche rispetto al cromo. L’innovazione ha assunto quindi un aspetto totalmente rivoluzionario e di grande impatto poiché ad oggi non esistono sul mercato prodotti con queste caratteristiche.

POR FESR 2014-2020 Regione Veneto – Anno 2016 Asse 1 Azione 1.4.1b

Azione 1.4.1b per il sostegno alla creazione e consolidamento di Start Up innovative ad alta intensità di applicazione di conoscenza e alle iniziative di Spin Off della Ricerca sub Azione B- Consolidamento Start Regione Veneto ID 10004342

Titolo del progetto: SVILUPPO DI NUOVI REAGENTI GREEN PER UN INDUSTRIA CONCIARIA SOSTENIBILE

Obiettivi: gli obiettivi sono elencati nel documento Crossing_Rollup2017_Porfesr.
Il progetto di consolidamento per i prossimi 12 mesi prevede:
• strutturazione degli strumenti contrattuali per regolare l’industrializzazione e l’uso del prodotto
• sviluppo “Know-how” per scale up della produzione di ACL
• sviluppo del protocollo d’impiego nel settore conciario chimico.